giovedì 4 ottobre 2012

Portachiavi pugno di scimmia - Tutorial

Se avete avuto, almeno una volta nella vita, un incontro ravvicinato con i nodi marinari, saprete di certo a cosa mi riferisco, ma se non avete idea di cosa sto parlando ve lo spiego subito! :)
Il pugno di scimmia, chiamato anche bottone o sacchetto, è un nodo sostanzialmente decorativo, ma che  viene utilizzato anche per svolgere funzioni pratiche nella nautica, come nell'alpinismo o nel campeggio.


In passato ho avuto il piacere di svolgere attività scout e campeggio libero, ma questo nodo mi è sempre e solo tornato utile per realizzarci portachiavi, eheh! E' un nodo decorativo, sicchè ci decoro le mie chiavi! ^_^
Se volete provarci anche voi, il tutorial per realizzarlo potete trovarlo qui, è tratto da un libro che ho avuto modo di sfogliare varie volte e che ho sempre trovato molto utile. Per completare il portachiavi e realizzare l'aggancio a cui attaccare le chiavi, invece, può essere utilizzato un nodo scorsoio, detto dell'impiccato, a suo modo decorativo oltre che funzionale, oppure un nodo scorsoio semplice.



Fonte: I Nodi,
M. Bigon, G. Regazzoni, 
Orsa Maggiore Editrice.


4 commenti:

CriCri ha detto...

Che bello! Lo sai che ho sempre desiderato imparare i vari tipi di nodi.. (una delle mille cose da fare della lista.. :)) vado a vedere il tutorial per adesso ti abbraccio CriCri

FascinationStreet ha detto...

^_^ Grazi Cri, gentilissima!
Se dovesse servirti un aiutino scrivimi pure!
Un bacio

Fulvia ha detto...

Che bella idea. Voglio provare a realizzarci degli orecchini, chissà se vengono bene.

Il tuo portachiavi è venuto davvero splendidamente.

P.S. piacere Fulvia, sono una nuova lettrice del blog =)

TheSweetColours ha detto...

Che bello!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...